3 istruttori direttivi di vigilanza presso COMUNE DI JESI

Bando/concorso scaduto
Tipo di bando: 
Data scadenza: 
Lunedì, 15 Giugno 2015
Ente promotore: 
Comune di jesi
LUOGO: 
POSTI DISPONIBILI: 
3
SCADENZA: 
15/06/2015
TIPO: 
CITTADINANZA: 
CONTRATTO: 

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di categoria «D1», a tempo indeterminato e pieno, con profilo professionale di «Istruttore direttivo di vigilanza», con riserva di un posto a personale interno presso il servizio di Polizia Municipale.

 

DOVE VA SPEDITA LA DOMANDA: 
1. direttamente (a mano) all’Ufficio Protocollo del Comune di Jesi, Piazza Indipendenza 1; 2. a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento inviata al Comune di Jesi - Piazza Indipendenza n. 1 - C.A.P. 60035 Jesi (AN) (in questo caso fa fede la data del timbro dell'ufficio postale accettante); 3. a mezzo posta certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo.comune.jesi@legalmail.it ; con riferimento a tale sistema di trasmissione si precisa che la domanda verrà accettata soltanto in caso di identificazione e corrispondenza dell’autore della domanda con il soggetto identificato con le credenziali PEC, ovvero in caso di sottoscrizione della domanda mediante la firma digitale;
CONTATTA L'ENTE: 
Per eventuali informazioni, gli interessati possono rivolgersi al dott. Paolo Mancia del Servizio Organizzazione e Gestione giuridica risorse umane al n. tel. 0731 - 538277 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 nonché il martedì ed il giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 18,00. www.comune.jesi.an.it
PROVE D'ESAME: 
Eventuale preselezione. Le prove d'esame consisteranno in: una prova preselettiva (eventuale); due prove scritte; una prova orale. Le materie d'esame sono le seguenti: Diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti e alla riservatezza dei dati personali, agli atti amministrativi e ai vizi di legittimità degli stessi; Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.); Diritto e procedura penale; Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza; Codice della strada e relativo regolamento di esecuzione; Normativa in materia di depenalizzazione (L.n. 689/1981 e s.m.i.) Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale; Legislazione in materia di polizia commerciale, edilizia e ambientale; Disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione e cenni in materia di sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro; Servizi e funzioni di polizia locale; --- PRIMA PROVA SCRITTA La prova consisterà nella stesura di un elaborato o nella soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alle materie sopraindicate. Per l'effettuazione della prova non è consentito l'utilizzo in aula di alcun tipo di appunto, scritto, libro, pubblicazione, testo di legge, anche non commentato, né di altra documentazione. E' inoltre vietato l'uso di apparecchi tecnologici, quali telefoni cellulari, tablet, ecc. SECONDA PROVA SCRITTA La prova sarà a contenuto teorico-pratico concernente la soluzione di casi attinenti alle materie sopraindicate. Anche per sostenere la seconda prova scritta non è consentito l'utilizzo in aula di alcun tipo di appunto, scritto, libro, pubblicazione, testo di legge, anche non commentato, né di altra documentazione. E' inoltre vietato l'uso di apparecchi tecnologici, quali telefoni cellulari, tablet, ecc. PROVA ORALE La prova orale consisterà in un colloquio motivazionale e professionale, volto ad approfondire e valutare la qualità e la completezza delle conoscenze delle materie d'esame, la capacità di cogliere i concetti essenziali degli argomenti proposti, la chiarezza di esposizione, la capacità di collegamento e di sintesi. Nell'ambito del colloquio sarà verificata la conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, internet, posta elettronica e PEC) nonché della lingua straniera prescelta dal candidato tra Inglese o Francese. --- DIARIO DELLE PROVE CONVOCAZIONI E COMUNICAZIONI PRESELEZIONE: MARTEDI’ 30 GIUGNO 2015 presso il Palazzetto dello Sport, sito in Jesi, Via Tabano Qualora il numero di domande sia inferiore a 50 tale prova preselettiva non avrà luogo e la comunicazione in tal senso sarà resa nota sul sito istituzionale del Comune di Jesi www.comune.jesi.an.it nella sezione - Il Comune - Albo pretorio - Albo pretorio on line, alla voce “Concorsi e Avvisi di selezione” con almeno 5 giorni di anticipo senza obbligo di ulteriori comunicazioni. PRIMA E SECONDA PROVA SCRITTA: la data e la sede di svolgimento saranno comunicate sul sito istituzionale almeno 15 giorni prima della data di effettuazione della prima prova; Tali informazioni saranno rese note sul sito istituzionale del Comune di Jesi www.comune.jesi.an.it nella sezione - Il Comune - Albo pretorio - Albo pretorio on line, alla voce “Concorsi e Avvisi di selezione” . PROVA ORALE: la data e la sede di svolgimento saranno comunicate sul sito istituzionale almeno 15 giorni prima della data di effettuazione del colloquio.
Per consultare il bando cliccare qui